Comwork, il cloud per la gestione delle collezioni dei musei

Comwork

COMWORK

Comwork è la prima piattaforma collaborativa in Cloud per la gestione delle collezioni, alla portata di tutti i musei grandi e piccoli.
Si tratta di un’impresa sociale e innovativa nata a Milano a luglio 2016 dall’idea di alcuni professionisti nella gestione dei dati e delle informazioni museali.

Domanda 1: Com’è nato il progetto?

 Il progetto è nato come sistema gestionale utile per i piccoli e grandi musei. Lo scopo è quello di garantire elevate funzionalità a tutti i musei, anche per quelli che non hanno risorse economiche adeguate per sostenere i costi della progettazione di programmi per la gestione museale.

Domanda 2: In cosa consiste?

 Formare un sistema gestionale in Cloud , accessibile a chiunque lavori all’interno del museo. Si vuole evitare nelle pratiche gestionali del museo (pratiche quali la catalogazione, il prestito delle opere,  la movimentazione per il restauro, ecc…) che i documenti vadano perduti; quindi l’obiettivo è di  formare una documentazione legata a ciascuna opera. Il tutto si basa sul CONDITION  REPORT (in Cloud) e l’user experience: usabilità dell’applicazione da parte di tutti gli utenti così che siano facilitati per l’utilizzo, attraverso un approccio immediato all’opera.

Domanda 3: Quanto tempo fa è nato il progetto?

 Il progetto è nato nel 2015 ma la sua realizzazione è iniziata nel 2016. Da Gennaio 2018 sarà disponibile per gli utenti per due mesi di prova. I musei coinvolti nella sperimentazione alla fine potranno valutare se acquisatare questo sistema gestionale, inoltre i primi sei mesi  sarà gratuito.

Per info visita sito: WWW.COMWORK.IT